FESTA INIZIO ANNO Residenza Universitaria Ciliota (Collegio Appartamenti 2016-2017)

Eccoci ad una nuova partenza colma di novità, gratitudine e di persone da accogliere. Eravamo tutti, giovani del Collegio e degli appartamenti… desiderosi anche di fare un po’ di festa insieme. Purtroppo una pioggia improvvisa ha impedito di poter uscire intorno alle 22 per poter inoltrarci tra le calli della città a caccia di leggende, miti e qualche sorpresa. Tutto rimarrà congelato in attesa di una serata “calda”.

Doveroso da parte mia dire un grazie a tutti quei giovani che stanno già collaborando per rendere questa piccola grande comunità un germoglio speciale ed accogliente. Un posticino nel mondo di cui crescere, prendersi cura con rispetto, amorevolezza e a cui donare tempo prezioso mettendosi in gioco in prima persona:  tempo che se donato con sorriso e cuore, diventa contagioso…. superare poi ogni piccola, sana difficoltà…diventando poi generante per sé e per chi con noi vive l’esperienza.

Grazie a:

Veronica e Chiara N. per la caccia al tesoro e l’organizzazione della prima serata insieme…..
Anna S. Marta e Valentina per prendervi cura di un momento importantissimo per delle persone lontane da casa: la cena e per impegnarvi con il cuore quotidianamente su temi importanti come:  no spreco e solidarietà…
Riccardo per occuparsi in modo costruttivo e solare, della zona comune più complessa per eccellenza: il cucinino ;O )
Chiara N. per fare anche da riferimento tra Collegio e App.ti
Veronica e Cinzia per essere i riferimenti dei loro rispettivi appartamenti
Divya per essere la nostra donna delle matricole ;O ) ed occuparsi di loro avendo a cuore l’accoglienza….
Francesca G, Roberta, Elisa, Giovanna, Anna F (appartamenti): per le proposte ed iniziative speciali di questa prima parte dell’anno.




Prima lettera ai corinzi 13 1-8
1Se anche parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi la carità, sono come un bronzo che risuona o un cembalo che tintinna.
2E se avessi il dono della profezia e conoscessi tutti i misteri e tutta la scienza, e possedessi la pienezza della fede così da trasportare le montagne, ma non avessi la carità, non sono nulla.
3E se anche distribuissi tutte le mie sostanze e dessi il mio corpo per esser bruciato, ma non avessi la carità, niente mi giova.
4La carità è paziente, è benigna la carità; non è invidiosa la carità, non si vanta, non si gonfia, 5non manca di rispetto, non cerca il suo interesse, non si adira, non tiene conto del male ricevuto, 6non gode dell'ingiustizia, ma si compiace della verità. 7Tutto copre, tutto crede, tutto spera, tutto sopporta. 8La carità non avrà mai fine.

Desideri ricevere informazioni sui nostri eventi? Iscriviti alla newsletter

Teniamoci in Contatto

RESIDENZA UNIVERSITARIA ISTITUTO CILIOTA

CONTATTI